IT
EN
Menu

News

Riforma della disciplina sui Dispositivi Salva Motociclisti: AISICO chiamata a far parte del tavolo tecnico del MIT

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha recentemente annunciato l’avvio di un processo di revisione della disciplina riguardante i Dispositivi Salva Motociclisti (DSM), coinvolgendo anche AISICO nel nuovo tavolo tecnico.

Per affrontare queste sfide, il Ministero ha deciso di istituire un tavolo tecnico dedicato, al quale parteciperà anche AISICO, un’organizzazione che da oltre 30 anni svolge un ruolo significativo nel settore della sicurezza stradale e nella salvaguardia dei motociclisti.

L’obiettivo principale di questo tavolo tecnico sarà quello di sviluppare un nuovo provvedimento in linea con le attuali esigenze e standard di sicurezza. La revisione mirerà a superare le difficoltà tecniche incontrate durante l’attuazione del decreto del 2019 e a garantire che la normativa rifletta adeguatamente gli sviluppi nel campo della sicurezza stradale.

La scelta di coinvolgere AISICO, un’azienda specializzata nel settore, sottolinea l’importanza di avere un approccio pratico e basato sull’esperienza nella revisione di tali normative. La collaborazione tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e AISICO rappresenta un passo significativo verso l’adeguamento delle regole vigenti alle esigenze attuali del settore dei dispositivi salva motociclisti.

In conclusione, la formazione di questo tavolo tecnico è un segnale positivo della volontà del Ministero di affrontare le sfide emerse nel campo della sicurezza stradale per i motociclisti.

Per approfondire leggi l’articolo su MOTITALIA dicembre 2023

Leggi anche

1 Marzo 2024

ADD_B©: L'Intelligenza Artificiale al Servizio della Gestione Avanzata delle Opere d'Arte

9 Gennaio 2024

AISICO ottiene i Certificati ISO 45001 e ISO 14001 da DNV: Impegno per Salute, Sicurezza e Ambiente

Vedi tutto